Le origini del Consorzio

Il Consorzio del prosciutto di Modena si è costituito in forma volontaria fina dal 1969; l'intensa attività profusa dai produttori e l'indiscussa qualità del prodotto hanno consentito l'ambito riconoscimento, a livello europeo, della denominazione di origine protetta (DOP).
La ricerca costante della qualità viene vista come strategia premiante anche in termini economici, in quanto capace di schiudere nuovi mercati.

L'attività del Consorzio è finalizzata alla tutela, promozione e valorizzazione del Prosciutto di Modena, ed in particolare al mantenimento ed alla salvaguardia delle caratteristiche organolettiche e nutrizionali del prodotto, per fornire al consumatore le garanzie di salubrità e genuinità richieste ad un prodotto tipico.