Gusti.a.mo16: tutto il bello e il buono di Modena va in scena l’1 e il 2 ottobre 2016

Si chiamerà “GUSTI.A.MO16” – Tutto il bello e il buono di Modena, l’appuntamento interamente dedicato alle eccellenze enogastronomiche del territorio. Si svolgerà l’1 e il 2 ottobre 2016, nella città di Modena, e riunirà quattro eccellenze divenute ambasciatrici del gusto italiano in tutto il mondo: Prosciutto di Modena DOP, Aceto Balsamico di Modena IGP e Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP, Parmigiano Reggiano DOP e il Lambrusco modenese DOC. 
 
Il fine settimana sarà interamente dedicato a tutto "il bello e il buono di Modena" con acetaie, cantine, caseifici e prosciuttifici aperti, pronti ad accogliere i degustatori. Ogni realtà presenterà un programma personalizzato, unito però da un unico fil rouge: la degustazione dei prodotti e le visite guidate nelle strutture in cui si produce l'eccellenza agroalimentare del territorio. GUSTI.A.MO16 propone un viaggio e invita a conoscere di persona i principali ambasciatori di una regione, l’Emilia Romagna, prima tra quelle a più alta vocazione food. 
 
L'evento all'insegna del gusto inizierà ufficialmente la mattina di sabato 1 ottobre con il talk show dal titolo “Cibo, cultura, territorio: la grande differenza Italiana.”, in programma presso la Camera di Commercio di Modena. Tra gli ospiti, oltre alle istituzioni e al Presidente del Palatipico Pierluigi Sciolette, anche Marino Niola, professore di antropologia dei simboli, l’autore e regista Davide Rampello, uno dei maggiori innovatori del linguaggio televisivo dagli anni '80 ad oggi e ideatore del Padiglione 0 ad Expo, Mauro Rosati,  Direttore della Fondazione Qualivita e consigliere del Ministro Martina per le politiche digitali per la tutela del Made in Italy agroalimentare e il giornalista sportivo Leo Turrini, massimo esperto della Ferrari, altra eccellenza modenese di fama internazionale.
 
Il secondo atto di GUSTI.A.MO16 va in scena nel pomeriggio di sabato 1 ottobre con le degustazioni narrative sensoriali di tutti i prodotti DOP e IGP nello storico Mercato Albinelli, dalle 16.30 alle 18.30, a cura di Piacere Modena in collaborazione con la compagnia Koinè. Seguirà un doppio spettacolo musicale e una seduta di pittura con l'artista Franco Ori, quindi il live cooking dello chef Daniele Reponi con i suoi sorprendenti panini. Nella giornata di sabato è prevista anche una visita guidata organizzata da Modenatour, occupatasi di predisporre pacchetti turistici ad hoc per tutto il weekend.
 

Condividilo: